New York suggerimenti per turisti di cose da fare a New York (attrazioni e paesaggi)

Vivi Times Square

Con tutti i suoi schermi pubblicitari colorati e il suo impulso costante di persone in movimento, Times Square è qualcosa che non si può perdere mentre si visita New York. Insieme ad attrazioni come la Statua della Libertà e l'Empire State Building, Times Square è un luogo diventato simbolo di New York ed è difficile non rimanere impressionati da ciò che l'area ha da offrire. Quando si visita Times Square, esisitono moltè attività da fare, tra cui gli spettacoli di Broadwaye lo shopping. Tra le altre cose, troverete la cioccolateria di Hershey, Madame Tussauds, il negozio Disney e una miriade di altri negozi di marca.

Visita al National Septmber 11 Memorial & Museum

La maggior parte delle persone i vita nei primi anni 2000 hanno con grande probabilità di il ricordo di dove si trovassero l'11 settembre 2001 quando si verificò l'attacco alle torri gemelle del World Trade Center, l'11 settembre 2001. Nel luogo in cui una volta sorgevano le due torri gemelle oggi c'è uno spazio di memoria costituito da due grandi buchi. Lungo i bordi scorre l'acqua e sui canti intorno sono affissi tutti i nomi di coloro che sono morti durante gli attacchi. Da maggio 2014 c'è anche un museo dove è possibile vedere oggetti come veicoli, vestiti e relitti dagli attacchi. Il sito di memoria non è dedicato solo agli attacchi dell'11 settembre 2001, ma anche al bombardamento del World Trade Center nel 1993.

Shopping sfrenato sulla Century 21

Indipendentemente dal fatto che si tratti di vestiti ordinari o di brandwear di fantasia, i prezzi negli Stati Uniti di solito sono notevolmente inferiori rispetto all'Europa. Per coloro che non vogliono passare ore a fare shopping e visitare diversi negozi senza una meta, esistono vari grandi magazzini per fare tutto in un colpo solo. Una delle più grandi catene con una vasta gamma di vestiti è Century 21. Qui troverai vestiti da donna, da uomo e da bambino con marchi noti e leggermente più sconosciuti a prezzi davvero convenienti. Uno dei più grandi negozi di Century 21 si trova a Ground Zero di Manhattan ed è costituito da un totale di sei piani pieno di vestiti, scarpe e accessori. Se si è un'intera famiglia che sta cercando di rifarsi il guardaroba negli Stati Uniti, Century 21 fa per voi.

Mercato delle pulci (Flea markets)

Se ti piace andare ai mercatini delle pulci a casa, non perdere l'occasione di farlo mentre visiti New York. Andare ad un mercato delle pulci all'estero è di solito un'esperienza molto esotica poiché a volte mostra cose in vendita che possono differire molto da quello a cui si è abituati di trovare nella propria città. Ci sono diversi "mercati delle pulci" a New York che hanno in comune il fatto di avere molte cose uniche ed interessanti da portare a casa. Due dei mercati più grandi sono la Brooklyn Flea e la GreenFlea, dove generalmente si trovano un centinaio di negozi diversi. La Brooklyn Flea è aperta il sabato e la domenica dalle 10 alle 18. GreenFlea è aperta anche dalle 10:00 nei fine settimana, ma chiude mezz'ora prima alle 17.30. Ulteriori informazioni sui vari mercati delle pulci a New York possono essere trovate online.

Visita al Museum of the moving image

Un museo molto popolare che sia i residenti di New York sia i turisti reputano uno dei migliori è il "Museum of the moving image". Proprio come suggerisce il nome, il museo tratta l'immagine in movimento e la sua storia con tutto ciò che significa. Tra le altre cose, è osservare spettacoli televisivi, video, video musicali, spettacoli di cartoni animati e videogiochi. L'attenzione si concentra principalmente sul processo di sviluppo di immagini in movimento , dalle licenze e marketing al trucco. Ci sono molte attività interattive, giochi e molto altro che sono ottimi per tutta la famiglia. Il Museum of The Moving Image è un museo molto interessante e affascinante che con tutti i suoi contenuti può tenere intrattenere per diverse ore.

Rilassatevi nel verde del giardino botanico di New York

Dopo essersi stressati tra le strade vibranti di Manhattan, è bello rilassarsi in un po 'di verde e scappare dalle parti più centrali di New York. Uno dei luoghi dove ci si può rilassarsi tra piante e fiori è il giardino botanico di New York. Il giardino botanico si trova a Bronx al Southern Boulevard e in totale vi è un'area di oltre 100 ettari con oltre un milione di piante viventi. È anche nel giardino botanico che si trovano alcuni dei laboratori leader degli Stati Uniti e, tra le altre cose, l'azienda farmaceutica Pfizer che ha un grande laboratorio di piante . Gli ambienti che si incontrano quando si cammina intorno al parco sono molto diversi e c'è molto da vedere e imparare sulle diverse piante e il loro significato attraverso la storia.

Scopri cosa hanno incontrato ad Ellis Island gli immigrati europei negli Stati Uniti

La maggior parte delle persone è a conoscienza della grande emigrazione dall'Europa verso gli Stati Uniti nel 1800 e 1900 e potrebbe persino aver letto libri e storie su persone che hanno lasciato le loro case in Europa per iniziare una nuova vita dall'altra parte dell'Atlantico. In totale, oltre 50 milioni di europei sono emigrati negli Stati Uniti. Se si desidera ottenere una migliore comprensione del tipo di ambiente con cui tutte queste persone sono state accolte quando arrivati in America, e saperne di più sulla grande immigrazione europea negli Stati Uniti nel 1800 e il 1900, una visita ad Ellis Island è di dovere. Sull'isola di Ellis Island,si trova la vecchia stazione dove sono stati ricevuti una gran parte di tutti gli emigranti che sono arrivati in barca attraverso l'Atlantico dal 1892 al 1954. Qui si possono vedere alcune delle immagini e storie di tutte le persone che hanno attraversato l'edificio prima che fossero lasciati passare e continuare nell'entroterra o rispediti indietro a causa di malattie croniche. Per raggiungere Ellis Island, potete prendere una delle barche che partono regolarmente da Manhattan.

Incontrare celebrità da tutto il mondo

Ci sono ancora molte celebrità a New York e, se sei fortunato, potresti incontrare delle celebrità per le strade della città. Tuttavia, se vuoi essere sicuro di incontrare un delle celebrità e di essere assolutamente sicuro che accetino di scattare una fotografia, una visita al Museo delle Cere di Madame Taussad è consigliata. Anche se potresti aver già visitato Madame Taussads a Londra o altrove, ci sono molti nuovi volti nel museo delle cere di New York. Qui troverete gente ben nota come Britney Spears, George W. Bush e Jack Sparrow. Oltre a tutte le bambole cerate , Madame Taussads offre anche l'opportunità di sistemarsi per guardare un film in 4D.

Intrattenimento al Rockefeller Center

Uno dei principali punti di riferimento nazionali e storici di New York è il Rockefeller Center. Il Rockefeller Center è come la sua piccola città a New York e comprende 21 edifici nel complesso. Per i visitatori, c'è molto per divertirsi, inclusi cinema, negozi e ristoranti. In inverno puoi vedere il classico grande albero di Natale e pattinare sulla pista di pattinaggio che viene costruita ogni anno. Se stai visitando il Rockefeller Center, non dovresti sorprendervi se è in onda un qualche tipo di trasmissione televisiva, poiché è comune che le grandi emittenti statunitensi trasmettano dal sito. Oltre a negozi, cinema e ristoranti troverai molte altre cose che potrebbero essere interessanti. Tra le altre cose, FDNY (Vigili del Fuoco, Città di New York), la sua cosiddetta FDNY Fire Zone, la zona dove si può imparare la sicurezza antincendio e come lavorano i pompieri. Se hai bambini,la FDNY Fire Zone può essere un vero successo. Ai bambini viene data l'opportunità di incontrare veri vigili del fuoco e godere di varie mostre interattive.

Storia della moda presso il Fashion Institute of Technology Museum

Se sei interessato a abbigliamento e moda, assicuratevi di visitare il Museo Fashion Institute of Technology (FIT). Questo è esattamente come suggerisce il nome di un museo appartenente all'Istituto universitario di tecnologia della moda (FIT) e le varie mostre al museo sono quindi generalmente organizzate dagli studenti. Ciò che appare sono principalmente tessuti, vestiti e accessori di epoche diverse. La collezione permanente presso il museo contiene un totale di 50.000 diversi indumenti e accessori dal 18 ° secolo in poi. Ci sono tre reparti con vari contenuti da esplorare, quindi aspettate di trascorrere almeno un'ora in questo affascinante museo. L'ingresso è assolutamente gratuito.

Visita guidata alla birreria di Brooklyn

Non tutti ne sono a conoscienza, ma il birrificio Brooklyn Brewery è immensamente popolare nel Nord Europa e il fatto è che, per esempio, la Svezia è il secondo più alto consumatore di essa birra. La birra di Brooklyn è quindi più facile da trovare in Svezia rispetto, ad esempio, a Washington e a Boston. Se uno è un amante di birra o meno, potrebbe comunque essere molto interessante visitare la fabbrica di birra a Brooklyn e andare in un tour guidato per vedere come il processo per ottenere la birra artigianale funziona . Le visite guidate sono gratuite e sono organizzate il sabato e la domenica. Se si dispone di altre cose nei pomeriggi del fine settimana, si può venire qui il venerdì e il sabato sera e invece essere presenti al "happy hours" della birreria.

Passeggiate lungo The High Line

Per camminare a New York senza doversi fermare attendendo l'omino verde ad un semaforo non è il più facile. Oltre a Central Park, ci sono pochi posti della città che dnno l'opportunità di fare lunghe passeggiate senza dover continuamente fermarsi. Un'attrazione oltre Central Park che permette di camminare senza ostacoli, è The High Line. Il Highline è una vecchia ferrovia che in precedenza era utilizzata per spostare il treno da aree industriali della città, ma che è ora non più utilizzata, e può essere paragonato ad un lungo parco ricco di piante e opere artistiche. La High Line è lunga circa 2,3 km e lungo la passeggiata si arriva a vedere più di 300 specie di piante, fontane d'acqua, mostre che intrecciano l'arte con la natura, una vista mozzafiato di New York e in alcuni luoghi anche scorci del fiume Hudson.

Ottieni un'esperienza diversa al Mission Escape Games

Ci sono diversi siti web dove visitatori precedenti e turisti possono scrivere recensioni su varie attrazioni e luoghi che hanno visitato. Una delle attrazioni di New York classificate più in alto è il Mission Escape Games. Mission Escape Games è come un grande gioco di puzzle in cui bisogna risolvere diversi problemi in gruppo e pensare logicamente per attraversare un percorso. Ottieni sempre indizi e codici del personale che utilizzerai per completare le varie parti della sessione per uscire prima della fine del tempo. O si viene in un gruppo più grande che può passare attraverso il corso da solo o diviso in gruppi con altri visitatori. Mission Escape Games è un'attività davvero divertente che è diversa da qualsiasi altra cosa tu possa fare durante una visita in una grande città e potrebbe essere uno dei momenti salienti del viaggio.

Andare ad una partita dei New York Yankees

Non c'è quasi alcun dubbio che il baseball non sia uno sport particolarmente popolare in Europa. Probabilmente solo l' 1% di europei si sono mai seduti e guardato un'intera partita di baseball in televisione. Negli Stati Uniti, è vero il contrario e il baseball è uno sport molto popolare da guardare sia sul posto che a casa sul divano della TV. Quando si visita New York, è quindi una grande opportunità per provare a dare a questo sport una possibilità e partecipare all'esperienza in una grande arena. New York Yankees è una delle squadre di baseball più grandi e popolari d'America e vedere una partita è qualcosa che molti americani in tutto il paese possono solo sognare. Le partite si giocano allo Yankee Stadium, che siede circa 50.000 spettatori e durante i giorni delle partite è c'è spesso una bellissima atmosfera sugli spalti. Andare allos stadio, guardare il baseball e godersi alcuni hot dog e altre chicche con migliaia di americani è davvero un'esperienza unica. I biglietti possono essere prenotati online e non è una stupida idea avere tutto prenotato e pronto prima di lasciare l'Europa.