13 suggerimenti per turisti di cose da fare a Milano (attrazioni e paesaggi)

Cenare in Brera

Brera è un quartiere bohemieno nel centro di Milano, sempre pieno di vita e di movimento. Qui troverete molti piccoli negozi e ristoranti in un ambiente accogliente italiano. Il quartiere è costituito da strade strette e da piccoli vicoli, e uil traffico automobilistico non esiste, ma il posto è affollato, creando un bella atmosfera. I ristoranti offrono di tutto, a partire dalla pizza fino ad arrivare al pesce e si può anche degustare il classico risotto alla milanese. Se sei appena arrivato a Milano e in cerca di trovare rapidamente un ristorante per cena, molto probabilmente Brera è il posto più adatto.

Il Duomo

All'interno del centro di Milanosi trova il Duomo che è una grande e molto bella cattedrale in stile gotico. Questa cattedrale è stata costruita in circa 500 anni ed è la terza più grande del mondo dopo le cattedrali di Roma e Siviglia. L’ingresso al Duomo è gratutio, ma c'è anche la possibilità di acquistare un biglietto per salire sul tetto tramite scale o ascensore. Anche se caro, vale sicuramente la pena di salire sul tetto per avere una visione di tutta Milano e in giorni di buona visibilità anche la possibilità di vedere le Alpi. Il Duomo è situato in Piazza Duomo di Milano, e intorno a questa piazza ci sono molte altre cose da scoprire. Negozi di abbigliamento, gelaterie, ristoranti, catene di fast food e molto altro ancora sono a due passi da Il Duomo.

Venezia a Milano

L'artista e genio mondiale Leonardo Da Vinci progettò alla fine del 1400 il Naviglio Lombardo sistema di canali a Milano, che rese più facile trasportare marmo pesante alla Cattedrale del Duomo. Oggi il sistema dei canali dei Navigli è un luogo popolare sia per i turisti che per i milanesi. Con i ristoranti, caffè e piccoli negozi lungo i canali,i Navigli possono essere paragonato a una mini-Venezia. L'intero ambiente con i canali è molto diverso e i Navigli sono qualcosa da non perdersi a Milano. Una visita di dera abbinata ad una buona cena italiana può essere uno dei ricordi piu belli con cui si può lasciare Milano.

Shopping nel triangolo d'oro

Coloro che cercano un'esperienza di shopping esclusiva o vogliono solo visitare uno dei quartieri di moda più importanti d'Europa, si possono dirigere verso il Triangolo d'Oro. Il triangolo d'oro formato dalle strade di Via della Spiga, Via Sant'Andrea e Via Montenapoleone, sono tutti piene di negozi con noti marchi di moda come Dolce & Gabbana, Gucci, Prada, Louis Vuitton, Versace e Ralph Lauren. Non è solo la moda vendutama anche l'arredamento nei negozi che ne fà qualcosa di staordinario.

Guardare una partita del Milan o dell’ Inter

San Siro è con i suoi 85.000 posti uno dei più grandi stado di calcio italiani ed è qui che le due squadre di calcio del Milan e Inter giocano le loro partite in casa. Come turista a Milano è piuttosto facile andare a vedere queste squadre giocare senza spendere troppo. Il calcio in Italia è notevolmente più economico di quello in Inghilterra, e un biglietto costa dai 15 ai 20 euro in su. Se si decide di andare a vedere una partita, dovreste acquistare i biglietti al di fuori di San Siro lo stesso giorno al mattino o il giorno prima della partia, poiché ci sono molte persone prima delle partite. Milan e Inter sono tra le migliori squadre di calcio d’ Europa e scegliere di andare ad una partita è un in modo sicuro di vedere calcio al livello mondiale. Anche nei giorni in cui non si è alcina partita, è possibile godere di un'esperienza interessante visitando il museo di calcio situato a San Siro. Qui poterete imparare molto sul calcio italiano e sui giocatori storici di Milan e Inter.

Andare alla Scala

Se piace l'opera o meno, una performance dal vivo presso la famosa Scala di Milano può essere una grande esperienza. La Scala è stata costruita nel XVIII secolo e qui molti dei grandi nomi d'opera hanno fatto il loro primo debutto. La Scala si trova in una bellissima piazza con lo stesso nome e all'esterno si torva un monumento alla memoria di Leonardo Da Vinci. I biglietti possono essere acquistati direttamente ai botteghini on in rete, bisogna tenere a mente che le prestazioni sono molto richieste e i biglietti esauriscono velocemente. Di solito è necessario prenotare almeno un mese prima.

Prendere l’autobus

Se non volete cercare la stazione metropolitana giusta per salire quando si visita una delle attrazioni di Milano, allora una buona opzione può essere sedersi su uno degli autobus che girano in città. È sicuramente molto "turistico" ma allo stesso tempo molto pratico. In totale ci sono tre diverse linee che si fermano in tutte le destinazioni possibili in giro per la città. Ad esempio, una delle linee va fino alla stadio di calcio di San Siro. Il vantaggio della metropolitana è che dai sedili sul tetto del bus si può seguire tutto ciò che accade sulle strade di Milano.

Visita al parco tematico Europark Idroscalo

Il parco tematico Europark Idroscalo è un bel posto da visitare quando si vuole prendere una pausa dalle parti centrali di Milano. Il parco non è il più grande d'Europa, ma ci sono sicuramente abbastanza attrazioni da intrattenere giovani e vecchi per diverse ore. Tra le altre cose ci sono il giro del fiume, la casa d'orrore, la pista go-kart e la classica slitta.Gli orari di apertura variano da marzo a settembre dalle 9 alle 24 e i visitatori sono i benvenuti ogni giorno della settimana. Altri mesi dell'anno, il parco è aperto solo durante i fine settimana. L'Europark Idroscalo è situato fuori Milano, a Segrate, e si può facilmente raggiungere in treno o in autobus.

Ottieni un'esperienza fuori dal comune al Parco Avventura

Coloro che apprezzano le esperienze ricche di attività visiteranno volentieri il Parco Avventura, un parco d'avventura emozionante tra gli 'alberi. I visitatori potranno attraversare un percorso ad ostacoli. Ci sono tre diversi livelli di difficoltà e il percorso più semplice è ideale per i bambini, mentre il più difficile è per gli adulti. È una bella esperienza visitare il parco con la famiglia e, indipendentemente dall'età, avrai sicuramente un'esperienza eccitante oltre il comune.

Il Castello Sforzesco

Il Castello Sforzesco è il grande castello di Milano, situato nel sud del Parco Sempione. Il castello fu iniziato da Francesco Sforza nel 1400 ed è stato costruito nel 1500 e nel 1600. All'interno del castello vi sono attualmente diversi musei e tra le altre cose troviamo l’ ultima scultura di Michelangelo, antichi strumenti musicali, e una varietà di oggetti che sono stati a lungo nel Castello. Il giardino del castello è anche un luogo piacevole che può essere paragonata a un piccolo parco, dove ci si può fermare per visualizzare l'architettura o semplicemente sedersi a rilassarsi.

Passeggio e relax al Parco Sempione

Dopo aver camminato per le strade di Milano, potrebbe essere utile un po ' di relax nel verde. Forse il parco più popolare di Milano è il Parco Sempione, che si trova nel centro della città e che ha un totale di 386000 metri quadrati. Qui si può riposare su i prati e rilassarsi o vagare sulle varie passeggiate. Ci sono caffè, ristoranti e anche diverse gallerie e musei. Se avete figli che hanno bisogno di spendere un po 'di energia in eccesso, ci sono anche campi da gioco dove possono sfogarsi.

Visita all'Acquario civico

L’ Acquario civico è un acquario situato al margine ad Ovest del Parco Sempione. I visitatori dell’ Acquario civico possono scoprire diversi pesci e altre creature marini provenienti principalmente dalla costa italiana, dai laghi e dai fiumi, ma anche da altre parti del mondo. Gli ambienti nei diversi acquari variano ampiamente per imitare la vegetazione marina dipendemente dai i vari pesci che ci vivono. Il museo non è grande e si ha il tempo di vedere la maggior parte dell’acquario in poco più di un'ora. Il museo è aperto da martedì a domenica ed è completamente gratuito. Tuttavia, tenere presente che è chiuso per pranzo tra le 13 e le 14.

Visita al museo della Scienza e della Tecnologia di Leonardo da Vinci

Il Museo della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci è stato inaugurato nel 1953 dall'allora presidente Alcide De Gasperi, e nel corso degli anni è stato ampliato ed è ora il più grande museo della scienza e della tecnologia in Italia. Il museo è dedicato a Leonardo da Vinci ed è in gran parte ciò che è possibile vedere e fare è associato alle sue scoperte in tecnologia e scienza. Ci sono anche un sacco di nuove esplorazioni e il museo cerca di stare al passo con i tempi. Tra le altre cose, c'è anche una grande nave moderna e un velivolo da ammirare. Anche se non siete così terribilmente interessati alla tecnologia e alla scienza, è possibile apprezzare ciò che offre il museo grazie al fatto che tutto quello mostrato rappresenta la storia e lo sviluppo della comunità. Il museo è adatto a tutte le èta ed è pieno di attività.